eh cookies

domenica 4 febbraio 2018

Aspettando Roberto Saviano...

Aspettando Roberto Saviano...


Dopo l'omicidio brutale compiuto nelle Marche dallo spacciatore nigeriano Innocent Oseghale, si è tornato a parlare di criminalità e anche mafia nigeriana. Citiamo, riguardo altra regione:

[...] È mafia come la intendiamo noi. Che nasce nelle Confraternite universitarie in Nigeria, che trova appoggi inaspettati nelle ambasciate e consolati sparsi in Europa. Che ricatta interi villaggi promettendo l'Eldorado ai suoi figli, un lavoro in Europa, in cambio di 25.000/30.000 euro. E li costringe a un patto che non possono non onorare: un patto scritto con il rito voodoo (joujou).
È una mafia che sta scalzando nei territori le mafie radicate da decenni se non secoli. «Nel casertano - commenta Giuseppe Borrelli, procuratore aggiunto di Napoli - la mafia nigeriana non ha nessuno sopra di sè». Per dirla chiaramente, la mafia nigeriana ha ereditato le attività dei Casalesi: droga e prostituzione. Solo negli anni Ottanta, Novanta, Gomorra si faceva pagare l'affitto per l'occupazione del suolo pubblico. Insomma, le prostitute nigeriane dovevano versare il pizzo ai Casalesi. Oggi, finiti in carcere, pentiti, morti i Casalesi, i territori lasciati liberi sono stati occupati dai nigeriani. [...] ([L’inchiesta] Il macellaio di Macerata, la mafia nigeriana e l’orrendo omicidio di Pamela, Guido Ruotolo, Tiscali News, 4 febbraio 2018)

Dieci anni fa, proprio nel territorio dei Casalesi, ci fu la strage, ipermediazzata, di Castel Volturno, dove uomini del clan camorristico uccisero vari africani di varia etnia. Tra coloro che ne parlarono molto ci fu anche Roberto Saviano. Adesso, sappiamo che in quelle zone ha preso piede la mafia nigeriana. Aspettiamo Roberto Saviano che ci illumini sui loro traffici... Quel Saviano che un anno fa aveva detto che per le città del sud servivano governanti africani... Aspettiamo gli esiti e le inchieste.

5 commenti:

  1. Nota tecnica. Lif, hai chiuso la sezione dei commenti? I miei commenti non compaiono mai.

    RispondiElimina
  2. Ciao, Nessie. No, non è chiusa. E' strano. Ho controllato se per qualche strano motivo fossero finiti nello spam, ma lì non c'è niente. Inoltre, neanche c'è la moderazione in automatico. Non so cosa dirti. Ma quando hai provato?

    RispondiElimina
  3. Ho provato qualche giorno fa e non è comparso nulla. Ora però vedo che i commenti sono tornati visibili.

    RispondiElimina
  4. chissà cosa ne pensa il neo-senatore leghista toni iwobi,nigeriano.

    RispondiElimina
  5. Guarda, ti riporto una intervista che fece un paio di mesi fa:

    http://blog.ilgiornale.it/catto/2018/01/24/toni-iwobi-stop-ai-clandestini-stop-allimportazione-di-manodopera-a-basso-costo/

    RispondiElimina