eh cookies

mercoledì 2 aprile 2014

Proposta di legge C. 331-927-B sulle pene alternative al carcere

Proposta di legge C. 331-927-B sulle pene alternative al carcere: resoconto stenografico


Brevemente, vi segnaliamo il resoconto dell'ultima seduta alla Camera dei Deputati, con cui è stato approvato il ddl C. 331-927-B, riguardante pene alternative al carcere, riforma del sistema sanzionatorio, sospensione del procedimento con messa alla prova. Si tratta, cioè, anche del ddl riguardante l'abolizione del reato di clandestinità per gli immigrati illegali.

Sul sito della Camera, nel momento in cui scriviamo, non c'è ancora il rapporto dettagliato della votazione finale, per capire "chi" e "cosa". Al momento, come avrete letto e sentito in giro, questa schifezza ha avuto il voto favorevole del Partito Democratico, del Nuovo Centro Destra e altri gruppuscoli variamente centristi, e di Forza Italia (con qualche astenuto, si dice, ma vedremo quanti sono effettivamente appena saranno disponibili i dati precisi). Contrari in maniera decisa Lega Nord (i quali hanno preteso continuamente la presenza di Angelino Alfano in aula, per ragioni che potete ben immaginare, ma senza venir accontentati), Fratelli d'Italia e Movimento 5Stelle (questi meno per la questione immigratoria e più per ragioni complessive sullo smantellamento della durezza detentiva). In totale, 332 hanno votato a favore; 104 hanno votato contro; 22 si sono astenuti. Maria Grazia Gelmini, di Forza Italia, bontà sua, ha votato a favore, ma voleva astenersi...

Il tutto non va letto solo rispetto alla questione del reato di clandestinità, pur fondamentale, ma più in generale rispetto all'atteggiamento complessivo di una fetta importante della classe politica, dove ormai sta passando l'idea pericolosa del sistema sanzionatorio sempre più come recupero e sempre meno come punizione. Con quali effetti? Un esempio l'abbiamo già, oltralpe. Se siete francofoni, vi consigliamo di leggere il necessario La France Orange Mécanique di Laurent Obertone.

Per il resto, ecco il resoconto [scorrendo in basso si vada da pagina 1 sino a pagina 57]:

Seduta 203 della Camera dei Deputati, 2 aprile 2013, per la votazione del ddl. C. 331-927-B - Resoconto stenografico

Nessun commento:

Posta un commento