eh cookies

domenica 11 agosto 2013

Segnalazione raccolta firme

Segnalazione raccolta firme: due contro Kashetu Kyenge come ministro (e contro Laura Boldrini) e una contro la legge sull'omofobia

Segnaliamo brevemente tre raccolte di firme.

La prima, già citata in passato [21 luglio 2013], riguarda la richiesta di dimissioni di Kashetu Kyenge da ministro, in quanto presentatasi come solo parzialmente italiana (per così dire...), quindi indegna di rappresentare il popolo italiano. Per dettagli:

http://firmiamo.it/si-dimetta-il-ministro-cecile-kyenge--ha-giurato-il-falso

La seconda richiede le dimissioni sia di Kashetu Kyenge, sia di Laura Boldrini dai loro ruoli istituzionali, in quanto considerate esemplarmente e moralmente responsabili della violenza allogena, frutto del mancato perseguimento di limiti e ordine in riferimento alla presenza caotica di extracomunitari, in particolar modo in stato irregolare. Per dettagli:

http://firmiamo.it/dimissioni-di-laura-boldrini-e-del-ministro-cecile-kyenge

La terza richiede l'annullamento del disegno di legge contro l'omofobia, in quanto discriminante nei confronti di coloro che difendono politiche e forme sociali e culturali alternative rispetto al politicamente corretto in campo sessuale (rendendo i soggetti "omosessuali" degni di una protezione particolare, affermante ideologicamente la sconfitta della legislazione e della giustizia condivise da tutti i cittadini indistintamente). Per dettagli:

http://www.lanuovabq.it/it/sottoscrizioneCampagnaRaccoltaFirme.php

4 commenti:

  1. Ottimo, certo il fatto che la prima petizione sia opera di Allam non è il massimo dal punto di vista di noi identitari, ma considerando che viene da un politico dovrebbe avere più peso. Già che c'è, Le consiglio di inserire anche questa:
    http://firmiamo.it/no-reato-d-opinione--viola-ciampaglia-masi-scarpino-liberi

    RispondiElimina
  2. Non mi rappresenta ne la Kyenge, ne la Boldrini ..indegne di essere rispettivamente ministro di questo governo e presidente della camera "dei rifugiati".

    RispondiElimina
  3. Segnalerò la raccolta firme nell'intervento che pubblicherò nei prossimi giorni sulla questione. Un saluto.

    RispondiElimina
  4. La ringrazio, intanto noto che la seconda petizione ha ricevuto un boom di firme in pochissimo tempo, raggiungendo e superando l'obiettivo, ottimo!

    RispondiElimina